Ergonmed servizi per la sicurezza e la medicina del lavoro

Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie tecnici per garantirne il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookie.

    Per maggiori informazioni clicca qui.

    Vedi documento e-Privacy

Home
A+ R A-

Valutazione del rischio stress lavoro correlato secondo D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche

I fattori di rischio lavorativi correlati allo stress sono oggi individuati come una delle principali cause di alterazione della salute fisica e psichica nei luoghi di lavoro accanto ai rischi più tradizionali come quelli fisici, chimici, biologici e da fatica fisica.

 

E’ quindi necessario porre particolare attenzione alla loro valutazione ormai esplicitamente prevista dalla normativa concernente la prevenzione nei luoghi di lavoro.
Tenendo conto che l’approccio all’analisi di questa tipologia di rischio pone difficoltà concettuali non trascurabili e che non sono molte le esperienze condotte in materia, il nostro Studio invita i datori di lavoro a ottemperare agli obblighi sulla valutazione del rischio da stress lavoro-correlato previsti dal D. Lgs. 81/08 organizzando un incontro di formazione sul contenuto della normativa e sulle possibili metodologie che possono essere impiegate a tal fine.
Le ore di formazione prevedono un veloce richiamo ai concetti generali relativi al rischio da stress lavoro-correlato, successivamente si prendono in considerazione alcune problematiche metodologiche connesse alla sua valutazione e si passano in rassegna gli elementi ritenuti utili per una sua analisi finalizzata alla progettazione di interventi preventivi.
Viene infine proposto un percorso valutativo gestibile dai soggetti della prevenzione aziendale utilizzando strumenti di indagine relativamente semplici. Tale percorso è finalizzato alla modulazione dell’analisi in funzione di vari elementi fra cui le caratteristiche dell’azienda, le sue dimensioni, la tipologia delle attività e l’importanza degli elementi di rischio.
La metodologia che viene proposta fa riferimento ai principi contenuti nell’accordo europeo dell’8 ottobre 2004, richiamato dall’art.28 del DLgs 81.

Contatti Alto Adige - Südtirol

Via Mendola, 49/b
39100 Bolzano (BZ)
Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Rovereto

Via Achille Leoni 22
38068 Rovereto

Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Alto Adige - Südtirol

Via Roma, 49 
39012 Merano (BZ)
Tel.  +39 0473 426531
Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Verona

Via Gardesane, 212
37139 Verona VR
Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Trentino

Via Pascoli, 7
38066 Riva del garda (TN)

Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Bologna

Via Gherardo Gherardi, 1
40127 Bologna

Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Firenze

Via della Cernaia, 21
50129 Firenze

Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2

 

Contatti Costigliole d'Asti

Via Verasis, 22
14055 Costiglione d'Asti (AT)

Cell. +39 333 4073647

info@ergonmed.it

 

richiestainfo2